logo associazione

archivio serate divulgative

Human Design System Tarologia E se fossero i libri... Il Mo(vi)mento della poesia Allevando Mancuspie
Ayurveda, la medicina tradizionale indiana Chakra loro natura e interventi di riequilibrio
Jiddu Krishnamurti La via dei fiori di Bach Qi Gong: antica arte della salute

2011
I Tarocchi nel tema Natale

(2011)

  con Nartaki Rossella Schianchi, insegnante di danza e coreografa,
studiosa dei Tarocchi di Aleister Crowley

Nartaki presenta il suo modo di interpretare i Tarocchi e la sua visione del percorso interiore.
Verrà’ preso ad esempio un tema natale per descrivere il metodo di lettura, mostrare sincronie ed associazioni, introdurre in modo chiaro come si svolge una lettura.

Cos'è la lettura del tema natale con i Tarocchi?

Grazie al supporto della carta del cielo natale, fornita dall'astrologia, pianeti e segni vengono sostituiti con i tarocchi corrispondenti. La lettura è quindi dei Tarocchi e non astrologica.

I Tarocchi, con il loro simboli ed archetipi, mostrano come sempre una chiara visione della persona, aiutandoci a comprenderne il carattere, le predisposizioni, il modo di essere, agire e rapportarsi, le qualità fondamentali e ciò che per lei è più importante. Questa Lettura descrive la persona, aiutandola a comprendere i suoi punti forti e quelli da conservare, sviluppare e proteggere, dando un supporto nel percorso della vita.
 

Introduzione allo Human Design System

(2011)

  con Massimo Prayan Biso, analista strategico e living guide accreditato HDS,
humandesignitalia.it

HDS è un sistema logico ed empirico e pertanto lo puoi verificare da te stesso.
E' uno strumento di auto-conoscenza che ti fa vedere una mappa concreta della tua natura. Ti dà il corretto funzionamento della meccanica per essere te stesso e per questo ti apre una esperienza completamente nuova, perché puoi capire e accettare la tua natura, smettere di lottare contro di te e di odiarti.

Il sistema di Disegno Umano ci rivela i misteri nascosti dentro il nostro codice genetico, ci mostra come i nostri stessi pensieri, le sensazioni ed i desideri sono tutti parte di uno schema orchestrato in maniera magnifica. Riconoscere chiaramente questo schema nella nostra vita significa celebrare la nostra unicità senza paura. Il risultato è che la vita sarà molto più facile di quanto abbiamo mai immaginato fosse possibile.
 

Le Carte di Maria - Una verità negli Arcani Maggiori

(2011)

  con Anna Monza e Carlo Biagi

Nella conferenza Anna e Carlo parleranno dell'interpretazione degli Arcani Maggiori e le tecniche di meditazione, spiegati con semplicità e saggezza che solo Maria può offrire, soprattutto alla Luce dei grandi cambiamenti in atto sulla terra.
Una nuova ed originale interpretazione degli Arcani Maggiori ispirati alla figura di Maria.

Nella cartomanzia gli Arcani Maggiori rappresentano le carte più dense di significato e in quest'opera sono utilizzate come mezzi per accedere a piani più elevati di comprensione e consapevolezza.
Le Carte di Maria, un prezioso libro e una semplice guida per l'anima. Un mazzo di tarocchi unico ed originale.
 

2010
“La BISACCIA del VIANDANTE” suggestioni letterarie
a cura di Gilberto Gavioli

(2010)

  viandante con bisacciaSerate aperte a tutti di letture, ascolto e ricerca sulle scritture.

Occasione per conoscere e far conoscere nuovi testi (romanzi, racconti, poesie, letterature), per incontrare persone appassionate della lettura e scambiare opinioni, consigli e testi.

Porta e leggi racconti o poesie riguardo ai temi e agli autori proposti.

Lettura a piedi scalzi…portate dei calzettoni!

Mercoledì 28 aprile 2010 - GABBIANI SULLA VLTAVA A. M. Ripellino, poeta e traduttore

“L’esercizio della poesia è una prova di resistenza alle asperità quotidiane e all’indifferenza degli uomini. Le squallide vicende dei giorni presenti paiono sottolineare l’inutilità della poesia, perché essa, sempre più scalzata sui margini, nulla può lenire e a troppi non dice nulla. La poesia è magnificamente superflua come il dolore e troppo fragile in tempi di sopraffazione.” (Angelo Maria Ripellino)

Mercoledì 24 marzo 2010 - AMERICA OGGI…La narrativa di R. Carver, la poesia di C. Bukowski

“Ci sono scrittori che di talento ne hanno tanto; non conosco scrittori che non ne abbiano. Ma un modo di vedere le cose originale e preciso e l'abilità di trovare il contesto giusto per esprimerlo, sono un'altra cosa.”…“Le parole sono tutto quello che abbiamo, perciò è meglio che siano quelle giuste.” (Raymond Carver)

“Scrivere poesie non è difficile. Difficile è viverle.”…“La mia unica ambizione è quella di non essere nessuno, mi sembra la soluzione più sensata.” (Charles Bukowski)

Mercoledì 10 marzo e 14 aprile 2010 - A VOLTO SCOPERTO, la scrittura tra libertà e mestiere

Il racconto di una passione attraverso la voce degli scrittori.
Leggeremo brani di autori per conoscere scelte e fedeltà al lavoro intellettuale. Siete invitati a selezionare e leggere testi che vi hanno colpito o affascinato, che trattano la scrittura come missione, verità e percorso umano.

Mercoledì 17 febbraio 2010 - FERNANDO PESSOA, una sola moltitudine...

«…Trasformandomi così, come minimo in un folle che sogna ad alta voce, come massimo non in un solo scrittore, ma in tutta una letteratura, anche se ciò non servisse a divertirmi, il che sarebbe per me già tanto, contribuisco forse a ingrandire l’universo, perché colui che, morendo, lascia scritto un solo verso bello ha reso i cieli e la terra più ricchi e più emotivamente misterioso il fatto che esistano stelle e gente.» (F. Pessoa, da “Aspetti”, 1930?)

Mercoledì 27 gennaio 2010 - Il sogno, la scrittura

«Mi sembra che il sogno sia una difesa contro la regolarità e abitudinarietà della vita, un libero svago della fantasia impastoiata, in cui essa scompiglia tutte le immagini della vita e interrompe la costante serietà degli adulti con un lieto gioco da bimbi. Senza i sogni certamente invecchieremmo più presto, e dunque si può riguardare il sogno, se non proprio come venuto direttamente dall'alto, almeno un dono divino, un fedele compagno nel pellegrinaggio alla santa tomba.» (Novalis, da “Enrico di Ofterdingen”)

Da queste serate è nato il progetto editoriale “der wanderer” in collaborazione con le Edizioni del Foglio Clandestino.

La partecipazione alle serate è libera.
E' comunque gradita un'offerta che andrà a sostegno delle iniziative culturali dell'associazione.

Per motivi organizzativi ti chiediamo di prenotarti inviando una e-mail a  info@powwow-dbn.it o chiamando il 347 29.43.574 (Paola) o 340 82.96.907 (Gilberto)

LibriDurante le serate saranno disponibili interessanti volumi di piccoli editori e sarà allestito un mercatino di libri usati, messi a disposizione da soci e amici di Pow Wow dbn, il cui ricavato andrà a sostegno dei progetti associativi.

Nella prima serata alla quale parteciperai sarai nostro ospite, per le successive sarà necessaria la tessera associativa

 

TAROLOGIA -  L'antica scienza dei Tarocchi
con Patrizia Capodicasa Zemella (Markut)

(2010)

  Alla scoperta degli Arcani Maggiori. Attraverso simboli e archetipi scopriamo insieme il nostro percorso evolutivo.

Serata per tutti di chiacchiere, intuizione e condivisione, un modo semplice per avvicinarsi all'affascinante mondo dei Tarocchi e occasione di pratica e approfondimento per chi ha già frequentato il corso. 

Giocheremo insieme agli Arcani Maggiori imparando a scoprire il loro antico linguaggio. I Tarocchi sono per Patrizia un cammino iniziatico che aiuta a sviluppare la coscienza di ciò che in questo momento siamo e viviamo. I Tarocchi dunque non come mezzo divinatorio ma come bellissimi strumenti per vivere e capirsi meglio.
Portare dei calzettoni perché si sta senza scarpe.

Per partecipare alla serata è richiesta la prenotazione prenota la tua partecipazione tramite e-mail

Patrizia Capodicasa Zemella (Markut) Maestro d’Arte Applicata. Naturopata specializzata in Kinesiologia Applicata, Intolleranze Alimentari, Iridologia, Cromoagopuntura. Operatrice Somatic Experiencing metodo di lavoro sullo scioglimento del trauma sviluppato da Peter Levine. Master Reiki (Tradizionale Usui, Karuna, Tibetan Style, Japanise Tecnique (Real Reiki). Operatrice A.R.T. Praticante del Sacro Percorso Andino (kuraq Paqo) e allieva del maestro Juan Nuñez del Prado.
 

2009
“...E se fossero i libri a mettere le ali?”
a cura de Lo Scaffale Capovolto e in collaborazione con le edizioni del Foglio Clandestino

(2009)

  Serate aperte a tutti di lettura e condivisione.

Gli intervenuti possono, liberamente, ascoltare o proporre letture. Chi lo desidera può portare un libro da donare o scambiare e per un migliore ascolto, togliamo le scarpe…portate delle calze.

La partecipazione alle serate è ad offerta, la prenotazione è obbligatoria prenota la tua partecipazione tramite e-mail

“IL MO(VI)MENTO DELLA POESIA” Suggestioni letterarie
a cura di Gilberto Gavioli, editore, e Sergio Lagrotteria, critico

(2009)

  Serate aperte a tutti di proposte letterarie, lettura e ascolto.
I curatori, Gilberto Gavioli, editore e Sergio Lagrotteria, critico, prevedono uno spazio di dialogo e invitano gli intervenuti a proporre letture legate al tema.
Questi incontri seguono la traccia ideale delle serate di lettura a tema de Lo Scaffale Capovolto.

I temi proposti sono:

  • Poesia al femminile: Dickinson, Sexton, Sachs...
  • Il giardino in letteratura: la natura poetica
  • Lo straniero, il wanderer: confine e letteratura (Celan, Ausländer e la Bukowina, Camus…)
  • Suggestioni sonore: ascolto di voci poetico/musicali del passato e di oggi
  • Voci dal carcere: letteratura contro
Per un migliore ascolto, togliamo le scarpe…portate delle calze.

La partecipazione alle serate è ad offerta, la prenotazione è obbligatoria prenota la tua partecipazione tramite e-mail

Le serate sono proposte in collaborazione con le edizioni del Foglio Clandestino e il gruppo di lettura Lo Scaffale Capovolto

2008
“Allevando Mancuspie” Laboratorio di lettura e poesia

(2008)

 

Il fondamentale concetto da cui prende avvio il nostro cammino è la condivisione di un “senso” poetico in un territorio vasto e stratificato, nel quale sarò guida e anche esploratore, al pari di voi. Confido nella capacità della poesia e del “suo” lettore d’incontrarsi reciprocamente e di intraprendere, così, un dialogo sincero e nuovo.

In ambito poetico non ci sono certezze, ma ogni scoperta, al contrario, allarga il dubbio e la possibilità di nuovi incontri, così come avviene con la lettura. E quindi leggeremo, ci ascolteremo e proveremo a condividere un percorso letterario e umano. Questa è la sfida.

L’arte non coincide con la realtà, non ne è una fotografia fedele, ne rileva e rivela alcuni particolari, ma trae dal suo scorrere un sogno, un simbolo.
Tenteremo di capire come la poesia non nasca soltanto da tecnica e raffinatezza di linguaggio, né solo dall’emozione o dalla sensibilità, doti piuttosto comuni agli esseri umani. Così come non ci serviremo di autori classici, se non per la distanza temporale che da noi li separa.
Si tratta, quindi, di una luminosa traccia che si dispiega in un linguaggio planetario e millenario verso la quale, con leggerezza, proveremo ad incamminarci.

Curatore della serata: Gilberto Gavioli, editore

evento proposto in collaborazione con "edizioni del Foglio Clandestino"

I Chakra: loro natura e interventi di riequilibrio (2008)
  Il sistema dei Chakra è un riferimento ottimale e un reale strumento di mediazione culturale tra oriente e occidente. Un sistema di interpretazione della realtà a tutti i livelli.

ARGOMENTI TRATTATI

Cosa sono i Chakra Caratteristiche fondamentali dei 7 Chakra evolutivi e relazioni psicosomatiche
 L’importanza dell’equilibrio energetico nei 7 Chakra evolutivi
Procedure per il riequilibrio:
 Le vie interiori come lo Yoga, il Tai Chi, il Reiki, la meditazione etc.
Le vie esteriori come la dieta, l’utilizzo di oli essenziali, colori e cristalli.

Relatore: Maurizio Morelli praticante e cultore di Yoga dal 1967. Ha studiato e praticato con numerosi maestri e trascorso lunghi periodi di formazione in India. E’ esperto di terapie naturali e spirituali. Insegna Hatha Yoga da oltre 20 anni. Da molti anni si dedica in modo sistematico allo studio delle energie dei sette Chakra evolutivi. Ha scritto e pubblicato diversi libri sullo Yoga e sul sistema dei Chakra

2007
Qi Gong: antica arte per la salute e qualità della vita (2007)
  Il Qi Gong nasce in Cina ed è stato studiato ed applicato ai diversi campi dell’interesse umano. Parleremo di come combinando respirazione, movimenti e concentrazione si possono migliorare lo stato di salute e la qualità della vita.

ARGOMENTI TRATTATI

• Che cos’e’ il Qi Gong • Come si pratica il Qi Gong • Effetti del Qi Gong

Relatrice: Andreina Beccalli studiosa ed insegnante di Qi Gong, pratiche taoiste e una forma breve di Tai Chi-Qi Gong, segue in particolare gli insegnamenti dei maestri Mantak Chia e Li Xiao Ming.

La via dei fiori: percepire l'anima della pianta (2007)
 

Uno spazio dove poter parlare dei Fiori di Bach, scambiandoci informazioni ed esperienze, con qualche momento di silenzio per cercare di entrare in connessione con fiori e alberi.

Relatrice: Silvia Mantero, floriterapeuta.

Ayurveda, la medicina tradizionale indiana: una via al benessere (2007)
 

La sapienza millenaria dell'Ayurveda ricerca per l'uomo il benessere psico-fisico. Non ha come scopo principale "curare", ma piuttosto il "riequilibrare" le energie corpo-mente, grazie a trattamenti personalizzati che si basano sulla costituzione individuale (detta "prakruti").
La prakruti del singolo individuo viene distinta in base alla energia sottile (dosha) che domina in lui. I Dosha sono tre: Vata (energia di etere e aria), Pita (energia del fuoco) e Kapa (energia di acqua e terra). Secondo l'Ayurveda ogni persona ha presenti in sé le tre energie in quantità differente, ma un eccesso o una carenza di una delle tre provoca disturbi che poi generano vere e proprie malattie.

Relatore: Orazio Compagnino consulente in comunicazione e sviluppo personale, tiene conferenze, corsi e consulenze ayurvediche a Milano, Parigi ed altre città europee.

Jiddu Krishnamurti (2007)
  Incontriamo il pensiero di J. Krishnamurti, ricercatore tra ricercatori, che spinge l’uomo verso la libertà: a seguire la Verità sottraendosi alle limitazioni.
Krishnamurti ha sempre rifiutato il ruolo di maestro spirituale, ribadendo che la Verità non può essere trasmessa a parole, ma solo scoperta in se stessi, nei più intimi recessi della propria mente.

Relatrice: Elsa Limonta filosofa, studiosa di misticismo.

   

torna a inizio pagina

Pow Wow DBN – via Fratelli Bandiera 124 (M1 Sesto Rondò) 20099 Sesto San Giovanni (Milano)
contattaci tramite e-mail info@powwow-dbn.it – tel.347 29.43.574

corsiyogataichi.it  il nuovo sito dell'associazione

© 2006-2016 Pow Wow Discipline Bio-Naturali ASD APS Sesto San Giovanni, Milano